Pinot nero

image_pdf
immagine
sheet

Veneto Indicazione Geografica Tipica

Il Pinot Nero é l’ultimo vitigno arrivato sulle nostre colline. Nei monti lessini, caratterizzati da notevoli escursioni termiche, il Pinot Nero beneficia della costante brezza, mantiene un sapore fruttato e una forte corposità mentre il suolo gli dona freschezza e mineralitá.

Superficie vitata:
Ha 1,8
Uvaggio:
100% Durella
Sistema potatura:
Doppio Guyot
Coltivazione:
Biologico
Resa:
7000 kg/ettaro
Tipo terreno:
Vulcanico,argilloso, ottima tessitura, grande presenza di minerali
Zona Geologica:
Trissino, collinare, altitudine 300 mt slm esposizione sud/est – sud/ovest
Vendemmia:
Primi di settembre, raccolta manuale in cassette da 8 Kg
Vinificazione:
Fermentazione sulle bucce senza uso di lieviti selezionati, affinamento in botti tonde da 30 hl per 12 mesi, e altrettanti in bottiglia.
Annata:
2018
Grado alcolico:
12,5%
Acidità totale:
4,82 gr/lt
Anidride solforosa totale:
<50 mg/lt
Colore:
Rosso rubino chiaro
Aroma:
Ciliegie, viola, aneto.
Palato:
Secco, spicca la frutta rossa, pieno e persistente.
Abbinamenti:
Ottimo con risotti, piatti a base di funghi, con le carni arrosto e selvaggina.
Temperatura di servizio:
18°